Category: Ricerca scientifica

astrologia sconfitta dalla ricerca scientifica
September 15th, 2015 by Fra Matteo

Quante possibilità ci sono che un dodicesimo di tutti gli abitanti del pianeta terra abbiano la medesima giornata, ogni giorno?

Secondo coloro che scrivono gli oroscopi (e tutti noi sappiamo che su qualunque quotidiano cartaceo possiamo trovarne la rubrica, ultimamente anche online su siti come il mio oroscopo), è possibile conoscere in anticipo l’andamento della propria giornata e di qualcosa riguardante salute, soldi lavoro.

È praticamente impossibile che 1/12 della popolazione mondiale abbia la stessa giornata, tutti i giorni!

Ed è per questo motivo che le previsioni sui segni zodiacali sono sempre quanto più vago e generico è possibile leggere. Bravi ai furbacchioni!

Per la scienza che studia le stelle e come esse influiscano sulla nostra vita, ovvero l’astrologia, il momento della nascita è quello cruciale: perchè non quello del concepimento?

Gli scienziati sono concordi a stabilire che molti aspetti della personalità e del carattere di un bambino, vengano decisi già nell’utero, dopo il concepimento: se così fosse, perchè l’astrologia ha deciso che il momento topico è la nascita, e non il concepimento?

Io sospetto che il motivo per cui gli astrologi si affidano ancora al momento della nascita ha poco a che fare con la “teoria” astrologica. Quasi ogni cliente sa quando è nato/a, ma è difficile (e forse imbarazzante) identificare il momento del concepimento di una persona.

Nel passato l’astrologia basava le proprie previsioni sul momento del concepimento dell’individuo, non della sua nascita.

Gli astrologi dicono che l’utero della madre protegge il bimbo dagli influssi astrologici: potremmo sostituirlo con un involucro di diversa natura?

Se tessuto muscoli pelle della mamma proteggono il bambino dagli influssi delle stelle fino alla nascita, potremmo ottenere lo stesso risultato con un involucro fatto da delle bistecche di manzo?

Riflettete bene su tutte queste cose, la prossima volta che, magari meccanicamente, vi metterere a consultare nel vostro quotidiano, l’oroscopo del giorno del vostro segno zodiacale.

Posted in Ricerca scientifica